Excite

10 segni che siete fatti l'uno per l'altra

  • Youtube

Anima gemella: realtà o leggenda? Sono in molti ad interrogarsi intorno alla metà della mela: esiste oppure è meglio deporre le armi e rassegnarsi al fatto che “tutto” quello che vorreste non può trovarsi in una sola persona? Effettivamente, ci vuole una buona dose di fortuna per incontrare quella parte che vi completa e che vi fa dire: “Sì, voglio trascorrere il resto della mia vita con te”. Non sarà perfetta e non avrà tutte le caratteristiche che avevate immaginato, però la sintonia è incredibile. Ecco 10 segnali che rivelano che avete trovato l’altra metà del cielo.

1 – Empatia: sentite le vostre emozioni. La conoscenza è importante ma potrebbero passare anche degli anni senza riuscire a capire cosa passa nella testa del partner. Nei legami importanti, invece, basta guardarsi negli occhi per comprendere cosa sta succedendo, quando è il momento di parlare e quello di tacere.

2 – Nessun tabù, né fisico né mentale. Ciò vuol dire che vi sentite sempre a vostro agio e liberi di fare o dire qualsiasi cosa.

3 – Provate stima: sembra incredibile, eppure a volte è più importante dell’amore! Perché il sentimento, nel tempo, può perdere d’intensità. Anche in quei casi, avere accanto una persona di cui siete orgogliosi può fare la differenza.

4 – Condividete i valori. A parte i gusti in fatto di cinema e di cibo, è fondamentale avere una visione delle vita, se non uguale, almeno molto simile. Ciò non vuol dire due cuori e un solo pensiero, ma guardare nella stessa direzione quando si parla di famiglia, figli e lavoro è fondamentale per il futuro.

5 – Non cercate di cambiarvi. Accettare anche difetti e spigolosità è segno di un profondo sentimento: significa che tutto il resto è assolutamente imperdibile.

6 – Effetto camomilla: le giornate “no” capitano a tutti ma non tutti hanno la fortuna di tornare a casa con un diavolo per capello e trovare la pace degli angeli. Riuscire a tranquillizzare il partner in momenti difficili è un pezzo importante nel grande puzzle da costruire insieme.

Mamma e figlio sono amanti e desiderano un bebé

7 – Vi confrontate: nessuno dei due prende una decisione senza aver consultato l’altro. Il che non significa “chiedere il permesso” ma pensare davvero che il partner possa capire e, magari, vedere le cose da un’altra prospettiva.

8 – Parlate di tutto: dal sesso alle amicizie, dal gossip alla politica, non c’è argomento che non affrontate. Perché è bello chiacchierare e ascoltare il parere dell’altro, anche quando non coincide perfettamente col vostro.

9 – Vi mancate. Quando uno dei due parte per una tre giorni di lavoro la sera, al telefono, vi rendete conto di quanto si avverta l’assenza.

10 – Piangere non è un segno di debolezza ma solo un modo di sfogarsi. E nessuno dei due teme, davanti all’altro, di essere giudicato se, ogni tanto, capita di aprire la strada ai condotti lacrimali!

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017