Excite

5 motivi per cui lui non risponde ai messaggi

  • Youtube

Capita a tutti e fa parte, nella maggior parte dei casi, di quella fase preliminare ad una relazione in cui ci si conosce, ci si scopre, si flirta, a meno che l’incontro non è destinato a rimanere un unicum senza scrivere il lieto fine. La tecnologia, purtroppo o per fortuna, è entrata a far parte di queste dinamiche.

Così, ogni generazione ha la sua croce: negli anni Novanta ai maschietti toccava prendere il coraggio a due mani insieme alla cornetta e chiamare a casa di lei passando attraverso il padre. Oggi questo imbarazzo è bypassato ma è stato rimpiazzato dalle gioie e dai dolori che danno le spunte di what’s app: ha visualizzato ma non ha risposto. Perché? Solitamente è abbastanza inutile ricamarci speculazioni filosofiche: magari sta pensando, magari è impegnato. Perché la risposta, quasi sempre, è: non gli piaci abbastanza. Tuttavia, ci sono dei casi in cui è meglio concedere il beneficio del dubbio e interrogarsi su alcune cose.

1 - Avete trascorso la serata insieme, tu hai appena chiuso la porta di casa alle spalle e gli hai già inviato un sms che farebbe impallidire i “Promessi Sposi”: frena. È probabile che ti veda come una persona assillante e, per evitare che ti abitui a queste cose, non ti risponde per farti capire che, così, gli togli l’aria.

2 - Se noi donne viviamo col telefono come prolunga del braccio, per i maschi non è la stessa cosa. Quando escono per una serata non è raro che mollino lo smartphone nella tasca del giubbetto. Magari danno un occhio veloce ma non rispondono. Non è un dramma, anzi: vuol dire che sono sani di mente e riescono ancora a godere della compagnia degli altri senza stare sempre con la testa bassa sui social.

3 - Se gli hai mandato un messaggio-confessione in cui dichiari sensazioni e sentimenti o lo hai spaventato a morte oppure è rimasto spiazzato e sta semplicemente prendendo del tempo per mettere insieme idee e sentimenti e rispondere, senza fretta (che è sempre cattiva consigliera).

5 segnali per capire se lui sta fingendo l'orgasmo

4 - Se il messaggio era una raffica di dubbi, domande e insinuazioni non ti aspettare grandi gesti. Non è bello sbattere con le spalle al muro qualcuno, nemmeno metaforicamente, e fargli il terzo grado, soprattutto se vi conoscete da poco. Non è così strano che sceglierà la strada dell’astensione: tacere è meglio che curare, a volte.

5 - Non è scattata la scintilla. Andare d’accordo e trascorrere una bella serata non è necessariamente sintomo di quella chimica che deve esserci tra due persone che vogliono costruire qualcosa di importante. Lui l’ha capito ma non vuole offenderti e pensa (un po’ meschinamente) che il silenzio valga più di mille parole.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017