Excite

Affidatevi al metodo scientifico Pairship

Magari agli inizi era anche un modo più rapido per imbattersi nella persona giusta, ma da quando i siti d'incontro online hanno visto un boom di adesioni, è diventato altrettanto difficile che nella vita reale.

Se infatti un portale conta con milioni di profili, compiere ricerche secondo le modalità geografiche tradizionali dice ben poco: il numero rimane ancora a tre cifre. E poi che importa che il partner che cercate sia della vostra stessa città o regione? Essenziale è che vi siano le potenzialità perché l'incontro si traduca in una relazione soddisfacente.

Internet e psicologia si sono finalmente uniti per risolvere i vostri problemi d'amore. Non siete riusciti a trovare la persona giusta perché non vi capita d'incontrare molta gente per strada? Avete allora provato con qualche chat online ma anche lí è stato tutto inutile, magari perché di gente ne avete ora incontrata fin troppa? È il momento di passare a Pairship!

Il metodo Pairship è stato elaborato dal professor Hugo Shmale che sin dagli anni '70 svolge indagini piscologiche nell'ambito della ricerca di coppia per l'università di Amburgo in Germania. "Questo metodo scientifico mette a confronto 32 caratteristiche fondamentali della personalità e ti propone i partner che sono perfettamente compatibili con te", spiegano, magari con eccesivo entusiamo, dal sito del portale.

Dubbiosi? Ne avete tutto il diritto. Ma d'altra parte provare non costa nulla. Basta iscriversi al sito, compilare il questionario Pairship sulla personalità e in pochi minuti vi sarano proposti una serie di profili affini, fra quelli disponibili nella banca dati del portale.

Insomma, anche se il metodo non fosse cosí efficace come promettono, funzionerà senz'altro per sfoltire tra le milioni di utenze che oggigiorno affollano i siti d'incontro.

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016