Excite

Alghero byNight: le proteste del popolo della notte

Alghero, nota nel mondo per il corallo rosso tra i più pregiati al mondo, è anche famosa nelle vesti di meta turistica del nightlife estivo. Posizionata in quel nord di Sardegna patria del turismo vip e non troppo distante da Porto Cervo, pare stia vivendo una sorta di "crisi del bynight", dovuta alle nuove norme relative alla gestione dei locali notturni.

Guarda le migliori foto del "summer night life 2008"

Per contrastare tale situazione si è costituisce il Comitato spontaneo di operatori pubblici notturni a difesa della "notte algherese". In una lettera indirizzata al sindaco di Alghero, il portavoce Alessandro Balzani, Andrea Fenu e Andrea Allodi, chiedono di trovare una soluzione per risolvere il malcontento che sta interessando il settore.

"Le principali modifiche che vogliamo proporre interessano prevalentemente una proroga sull’orario di chiusura ed una diversa regolamentazione di quello che sono gli spettacoli musicali consentiti almeno nella stagione estiva", "Questa eccessiva limitazione sfavorisce e scoraggia l’imprenditore che intende investire in questo settore, sottolineano i tre rappresentanti - ogni attività in regola infatti, ha dei dipendenti fissi e stagionali, paga per l’utilizzo del suolo pubblico e lo smaltimento dei rifiuti, investe sugli spettacoli musicali, intrattiene dei rapporti commerciali con la rete dei distributori di bevande ecc. creando un vero e proprio indotto di assoluta importanza per una città come la nostra e, quando tutto questo non è ripagato in modo adeguato, si rischia di dover tagliare drasticamente i costi con le conseguenze che ne derivano. I clienti spesso sono costretti ad emigrare in altri luoghi alla ricerca di intrattenimento e divertimento con tutti i rischi che ne conseguono".

"Si sta perdendo quella fascia di turismo giovane che sino a qualche anno fa costituiva una importante risorsa economica per il territorio, e che faceva definire Alghero come la 'porta d’oro' del turismo isolano". "Paragonata alla Riviera Romagnola, dove il litorale ha permesso di poter costruire una vera e propria città del divertimento, la nostra costa, che non possiede certamente la stessa estensione ma che si presenta con una spettacolarità ambientale di ben altro livello, potrebbe diventare una meta fissa dell’intrattenimento notturno, una vera e propria attrazione mondana che risponde perfettamente alle richieste del pubblico vacanziero".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018