Excite

Calo del desiderio: è in arrivo il viagra per le donne!

Incrociando sondaggi di diversa natura, ma tutti inerenti al tema della sessualità, sembrerebbe che il maggior grado di libertà sessuale dei nostri tempi sia proporzionale a un calo del desiderio stesso. Cosa veramente paradossale e di difficile spiegazione.

Gli americani ne hanno trovata subito una. O meglio, in perfetto accordo con il loro connaturato pragmatismo ci hanno risparmiato la spiegazione per darci subito la soluzione. Prima è venuta nel caso degli uomini, ed è ormai nota a tutti: il viagra. Ora sta per arrivare una pastiglia in grado di riattivare il desiderio sessuale anche nella donna.

Le donne quanto gli uomini infatti, sono afflitte dallo stesso male. Basandoci allora sulla soluzione scovata nei laboratori americani, proviamo ad abbozzarla noi una mezza spiegazione. L'ultimo ritrovato per riaccendere la passione sessuale nella donna e scaldarle il sangue che le corre per le vene sarebbe il flibaserin, un noto farmaco che si usa per curare la depressione.

Secondo quanto dichiarato da John Thorp, docente di Ostetricia e Ginecologia della Chapel Hill School of Medicine dell'Università del North Carolina, "questi studi sono stati i prima a testare una terapia che funziona a livello del cervello...e le donne interessate da desiderio sessuale ipoattivo hanno riportato miglioramenti significativi del desiderio e soddisfacenti esperienze sessuali"

Parrebbe che la causa del calo del desiderio, come ogni cosa umana del resto, sia da ricercare nel cervello. Parrebbe anche che ci siamo dimenticati del fatto che sul cervello si può influire sì attraverso i farmaci, ma anche attraverso le parole. Ma affinché le parole esercitino il loro effetto terapeutico devono essere vere e libere. Eppure ci sembrava di esserci emancipati e di aver a fatica conquistato una libertà sessuale negata alle generazioni precedenti. Ma sarà proprio vero?

(foto © salute.agi.it)

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016