Excite

Come chiedere scusa ad un amico per farsi perdonare

Quando si deve chiedere scusa ad un amico molto dipende dal torto che si è fatto, infatti un conto è se abbiamo semplicemente avuto un piccolo diverbio, un altro invece se abbiamo fatto qualcosa che lo ha profondamente ferito e che sarà difficile farsi perdonare. La base dell'amicizia è sicuramente la fiducia, quindi la prima cosa da pensare è se si è effettivamente tradita la fiducia del proprio amico oppure se, la marachella commessa o la discussione che avete avuto, può essere risolta davanti a un cocktail e una stretta di mano.
    @Getty Images

Chiedere scusa e farsi perdonare da un amico

Non esiste una regola aurea su come chiedere scusa ad un amico, farsi perdonare a volte è semplice, soprattutto se siamo sinceri e riusciamo a far capire che il nostro punto di vista della questione, all'epoca del diverbio o del fatto accaduto, non era chiaro nella nostra mente. Se l'amico da cui dobbiamo farci perdonare non è eccessivamente arrabbiato basterà probabilmente chiedergli di incontravi e partire subito con delle scuse sincere. Pensate bene a dove vi siete resi conto di aver sbagliato e siate aperti con il vostro amico, cercate di usare parole positive e ammettete senza riserve la vostra parte di colpa, non cincischiatevi a cercare scuse per quello che avete fatto o detto ma andate dritti al punto, ditegli che vi dispiace e chiedete di essere perdonati. Non è facile riconoscere di aver sbagliato quindi, se quello che avete di fronte è un vero amico, riconoscerà il vostro sforzo e ci metterà una pietra sopra.

Se dovete chiedere scusa ad un amico per qualcosa di più grave di un banale diverbio o uno stupido scherzo, allora è meglio che vi armate di pazienza. Per le questioni più difficili da risolvere a volte ci vuole tempo, specialmente se l'altra persona è stata ferita nel profondo e ha perso fiducia in voi. La prima cosa da fare è non aspettare che passi il tempo e credere che la questione si risolverà da sola, se non accetta di incontrarvi fategli recapitare le vostre scuse in tutti i modi che vi vengono in mente, via messaggio o al telefono o per tramite persona, in modo che capisca che volete veramente scusarvi e non state solamente mettendo su una scena. Anche in questo caso riconoscete chiaramente le vostre colpe, non cercate di instillare pena nel vostro amico o al contrario non vogliate sembrare delle persone forti e impenitenti, perché alla fine gli unici a rimetterci sarete voi e la vostra cara amicizia. Se la persona a cui avete fatto un torto accetta infine di parlarvi non ribattete alle critiche che sicuramente vi rivolgerà, bevete il calice amaro e rimanete calmi, l'unico messaggio che volete far passare in questo momento cruciale è che siete dispiaciuti, che gli state chiedendo sinceramente scusa e che non volete altro che il suo perdono.

    @Getty Images

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018