Excite

Come conquistare il proprio personal trainer

Come conquistare il proprio personal trainer non è una impresa facilissima perché si tratta di un professionista di cui, probabilmente, sono in molte a desiderare la conquista. Ma non è nemmeno impossibile che Cupido scagli la freccia: lui sta svolgendo il suo lavoro ma potrebbe accorgersi che è il personal trainer di una ragazza che lo ha veramente conquistato.

Allenarsi con serietà e simpatia

Il preparatore atletico è visto come un uomo bello e vincente, la personalità non gli manca ma soprattutto vedere in lui un "maestro" può far scattare meccanismi di innamoramento. Come conquistare il proprio personal trainer necessita di alcune strategie che riescano a oltrepassare la barriera che esiste tra chi sta svolgendo la propria professione e chi sta usufruendo di un servizio.

Innanzitutto simpatia e cordialità da parte di lei non devono mai mancare ma ciò deve avvenire senza eccessi, dosando con intelligenza le battute alternate alla serietà richiesta dagli allenamenti. Instaurato un clima cordiale e comunicativo la prima mossa è l'intervista che il personal trainer deve fare alla ragazza. Prima di questo momento sarebbe meglio informarsi presso conoscenze comuni (in palestra non è difficile averne) che tipo di ragazzo è dal punto di vista psicologico. Le informazioni ricevute serviranno, nell'intervista, a fargli pensare che si tratta di una ragazza interessante. Questo non significa mentire, però la conquista merita pure qualche piccola, innocente enfatizzazione dei lati del carattere più affini al suo.

La seconda mossa può essere fatta dopo un po' di tempo: la conoscenza e la confidenza che si stanno creando offrono la possibilità di osare un po' di più. Infatti l'occasione si presenta nel momento in cui lui analizza lo stile di vita di lei e si parla anche di alimentazione. Se si è creato un bel clima emotivo potrebbe essere il momento di chiedergli di attuare insieme quanto lui suggerisce. Se le indicazioni del personal trainer sono di camminare all'aria aperta o di preferire alcuni alimenti questo è il momenti di invitarlo a una passeggiata in un bel posto o di andare insieme a mangiare quella tale cosa proposta. Da lì a stabilire un vero sodalizio amicale il passo è breve e se Cupido ha davvero lanciato la freccia i risultati si apprezzeranno in poco tempo .

Lavorare alla relazione per una condivisione empatica

Come conquistare il proprio personal trainer passa attraverso programmi di esercizio fisico studiati per la persona e attuati con scrupolo e attenzione ma anche attraverso la costruzione di un processo empatico che può portare a vivere una storia importante. La condivisione degli obiettivi del programma di allenamento e una intesa spontanea e naturale aiuteranno a fare centro e a costruire un legame gratificante.

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016