Excite

Come conquistare un ragazzo ad una festa?

Siete state invitate e sarà presente anche "lui". Ma come conquistare un ragazzo ad una festa? Il segreto è la naturalezza e la simpatia, perchè il motto dei party è divertirsi! Sfoderate il vostro migliore sorriso e un po' di sfacciataggine, e vedrete che il ragazzo che avete puntato non rimarrà indifferente!

La regola generale è "divertirsi"

Che siano compleanni in casa, party esclusivi in discoteca o serate per celebrare un qualsivoglia evento, le feste sono un'occasione ghiotta per conoscere persone nuove, per abbandonare le preoccupazioni e la timidezza che ci accompagna nel corso delle giornate più monotone e, perché no, per scoprire quanto appeal riusciamo a sfoderare nella conquista del ragazzo che ci piace.Capita spesso, infatti, di incontrare proprio ad uno di questi eventi una persona che ci interessa particolarmente, che magari avevamo già notato in qualche altra occasione. Oppure, ancora più frequente, di ritrovarci folgorate da uno sconosciuto dal fascino irresistibile che, con un solo sguardo e due parole, è riuscito a intrigarci. Quindi, come conquistare un ragazzo ad una festa?

L'imperativo è quello di divertirsi. A nessuno, infatti, piace vedere una ragazza che si annoia durante un evento del genere. Essere tranquille, sciolte, sorseggiando un drink con naturalezza e chiacchierando con le persone presenti può essere un buon modo per rompere il ghiaccio innanzitutto con la situazione. Valorizzarsi è un'altra regola importante, con l'unico importante limite di non eccedere. Va bene richiamare l'attenzione e farsi notare, ma una cosa da non dimenticare mai in qualsiasi situazione è l'eleganza. Ai ragazzi non piacciono le donne troppo chiassose o che amano mettersi in mostra, ma spesso preferiscono le persone che, nascoste nella loro pacata tranquillità, riescono a metterli a loro agio. Potrebbe essere lui a tentare un approccio con voi, ma potreste anche essere voi ad avvicinarvi, magari chiedendogli se si sta divertendo, di chi è amico (qualora non l'abbiate mai visto), se gli va qualcosa da bere.Una volta calamitata la sua attenzione su di voi, molto importante è cercare di mantenerla. Parlate del più o del meno, ma lasciate che anche lui racconti qualcosa. E se il luogo dove siete è troppo affollato, chiedetegli di accompagnarvi fuori.

Ballate con lui, se ama farlo. Se invece non è un grande danzatore non forzatelo. Trovate, anzi, un altro modo per trascorrere il tempo, magari parlando anche con altri invitati o creando qualche situazione divertente. Noterà il vostro savoire faire in mezzo alla gente, che è sempre una buona cosa.A fine serata, se siete state accompagnate, potreste tentare la carta della richiesta di un passaggio a casa. All'inverso, se avete l'auto e lui no, potreste offrirvi per accompagnarlo. Se questo non risultasse possibile basterà salutarsi e scambiarsi il numero di telefono, facebook o altro per rimanere in contatto. Sempre che lui abbia mostrato segni di interesse!

E se lui rimane indifferente?

Vi considerate delle maestre del come conquistare un ragazzo ad una festa ma lui è rimasto indifferente ad ogni vostro approccio? Probabilmente è il caso di lasciar perdere. Non ci sarà modo di fargli cambiare idea e, insistendo, priverete sia voi che lui dell'occasione di conoscere altre persone. Meglio rinunciare, aprendosi ad ulteriori scambi interpersonali. Le feste sono una fonte continua di spunti ed occasioni per conoscere gente. Perchè non sfruttarle?

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016