Excite

Come conquistare una ragazza in metro

Se la vedi ogni mattina salire sulla metropolitana alla tua stessa fermata e alla tua stessa ora, e magari ti capita spesso di reincontrarla anche al ritorno; se ti chiedi dove stia andando e vorresti sapere di più su di lei, ecco che sicuramente ti interesserà sapere come conquistare una ragazza in metro.

Con la massima naturalezza...

La prima regola da rispettare assolutamente in questi casi è quella di mantenere la massima naturalezza: visto che ci troviamo in un luogo pubblico e, in particolare, in un posto dove si possono anche fare incontri parecchio strani o addirittura brutti, tanto meglio se agiamo in maniera cauta, tranquilla e senza dover dare per forza nell'occhio.

Ma lei ci dovrà comunque notare, così come noi abbiamo notato lei; un modo abbastanza semplice per farlo e che non comporta situazioni di alcun imbarazzo, è quello di andare a sedersi (o a mettersi in piedi) quanto più vicino possibile a lei, tutte le volte che la vediamo. Impossibile che non ci veda, prima o poi.

Ecco quindi che dovremo passare ora alla fase 'attiva', concreta della nostra guida per imparare come conquistare una ragazza in metro. Attaccare discorso con degli sconosciuti prevede 9 volte su 10 l'esaurirsi del dialogo in poche e brevi banalità e in frasi formali che fondamentalmente lasciano il tempo che trovano.

Ma un ottimo argomento per convincerla ad aprirsi fin da subito a noi potrebbe essere quello di chiederle che cosa sta leggendo (se ha un libro) oppure ascoltando (se ha degli auricolari): facciamola parlare di sè e dei suoi gusti.

Colpo finale!

Ecco quindi che per capire come conquistare una ragazza in metro dovremo sapere innanzitutto qualcosa di più su di lei, per poi passare alla 'controffensiva': facciamole intendere che condividiamo i suoi gusti e magari, una delle prossime mattine, portiamole in regalo un libro o un cd che potrebbero interessarle, sul quale scriveremo una nostra dedica...

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018