Excite

Come conquistare una ragazza se si è timidi

Superare l'imbarazzo. Mica facile, soprattutto se ci troviamo di fronte ad una bella fanciulla. La scintilla scocca quando meno te lo aspetti, difficile resisterle: la battaglia più importante è quella con sè stessi, bisogna "vincersi". Non è semplice, ma si puo' fare. Vi aiutiamo, dunque, a capire come conquistare una ragazza se si è timidi.

Abbattere la timidezza!

La domanda è ricorrente. Il problema c'è sempre ed è uno dei temi ai quali ruota attorno la più classica relazione tra uomo e donna. Il problema non è solo "come conquistare una ragazza". Se si è timidi il tutto si complica e la soluzione non puo' essere univoca. Dipende da Lui e da Lei, nel caso particolare, e spesso le cose vanno per come devono andare, ovvero: "se è destino, anche il più goffo e impacciato puo' conquistare la più bella di tutte...". Combattere la timidezza non è, comunque, assolutamente immediato e facile, esistono uomini di cinquant'anni che da giovani erano super timidi. Talmente timidi che l'unico modo che avevano per esprimersi era la violenza! Dopo moltissimi anni, magari, riescono a superare la timidezza: alla fine si consacrano addirittura come ottimi seduttori...

Introverso = Timido?

Molti sostengono che la timidezza sia l'equivalente dell'introversione, ma non è così. Una persona introversa è qualcuno che preferisce stare con sè stesso ma che, all'occorrenza, sa essere sociale e vivere in un ambiente relazionale senza particolari problemi. Una persona timida, invece, è qualcuno che vorrebbe stare insieme agli altri ed interagire con loro senza ansie e paure, ma che non è in grado di farlo liberamente...

Ciao!

Puoi andare da una donna e dirle "Ciao". Una parola semplice e forse banale, come tante. Non è detto che dopo qualche ora non ti ritrovi in intimità con lei. Cosa avrà fatto scattare la scintilla? Il saluto, oppure il modo in cui ti sei presentato a lei, il tuo tono di voce, la tua espressività. In verità alle donne non piace l'uomo timido. Il tuo problema a questo punto non è cosa dire a una ragazza, alla fine qualcosa da proferire si trova, occorre capire quali sensazioni stai trasmettendo alla donna che in quel momento ti sta guardando. Le donne hanno un invidiabile sesto senso: fiutano a distanza l'uomo che si atteggia a "Casanova" e lo distinguono dall'uomo che dimostra il suo vero carattere e la sua personalità.

Le donne lo sanno...

Le donne lo han sempre saputo che l'uomo profuma di "qualcosa". Si accorgono a distanza di quello che siamo. E noi, dall'altra parte, siamo in grado di capire come conquistare una ragazza. Se si è timidi è un problema piccolo: alla base, come già accennato, c'è il loro terribile sesto senso. Loro lo sanno, proprio come i cani che avvertono la paura di chi gli sta a due passi. Se siamo timidi, si percepisce. Lì potrà salvarci solo il destino. Oppure una mossa, azzardata, semplice, secca. Magari proprio un "Ciao"...

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016