Excite

Come fare l'amore tutta la notte

Come fare l'amore tutta la notte? Ci sono dei trucchi per evitare l'eiaculazione precoce e stimolare costantemente l'erezione controllando l'orgasmo. Starà poi a ogni singola persona capire il proprio corpo, i ritmi e i punti particolari che, se toccati, riescono ad eccitare a lungo il partner, senza strani automatismi e con spontaneità.

Zone erogene e l'uso del condom

Uno dei metodi più ovvi per come fare l'amore tutta la notte è quello di trattenere il coito per un periodo preciso, che può essere un'ora o addirittura una notte intera. La passione e la complicità dei partner sono importanti, non sono consigli applicabili a tutte le situazioni e quindi non risolvono delle conflittualità della sfera sessuale che potrebbero esserci tra due amanti.

L'uso del preservativo, nelle situazioni occasionali, è d'obbligo per qualsiasi tipo di rapporto sessuale. Ci sono in commercio dei condom ritardanti che, se provati in condizioni di forte eccitazione, potrebbero aiutare a rimandare di qualche periodo l'eiaculazione. Per il resto alcune prove e un'allenamento particolare dovrebbero fare il resto; la masturbazione (sia da solo che con il partner) allenta il "rischio" di eiaculare subito, i punti nell'uomo che possono dare un'eccitazione costante e duratura sono il punto L, ovvero dalla base del pene sotto i testicoli fino all'ano.

Si tratta di un muscolo che se gestito bene potrebbe permettere degli orgasmi senza eiaculazione, come l'interruzione "comandata" di quest'ultimo tramite la contrazione di questa parte del corpo (questo è chiamato muscolo pube-coccigeo). Sarà di certo necessaria una pausa ogni tanto, non si può sforzare a lungo il proprio corpo.

La meditazione

Come fare l'amore tutta la notte? Una risposta alternativa alla contrazione del muscolo sopra citato potrebbe essere la meditazione. Fissare un pensiero, concentrarsi e riuscire ad ottenere un'assenza di ripensamenti per un tempo indeterminato aiuta di parecchio l'estensione del periodo di attività sessuale. La meditazione proviene da teorie orientali precise e mirate a scopi diversi e più generali, questi sono consultabili solamente su specifici manuali.

Mino Maciste

ma non lo sò per mè è difficile non ce la faccio

2012-05-24 08:05:32
Simon Menci

BELLO!!!!!!!!!!!!!!!!1

2014-05-15 12:42:45

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2014