Excite

Come gestire la gelosia: i consigli per non rovinare una relazione

La gelosia è un sentimento assai diffuso che coinvolge buona parte delle coppie in momenti differenti. Ci sono ben tre diversi tipi di gelosia e, in molti casi, sono basati su pensieri irrazionali e propri. La differenza tra l’attenzione verso l’altro e la paranoia segna il limite invalicabile che spesso può portare a un deteriorarsi di una relazione. Ecco alcuni consigli per evitare che ciò avvenga.

    Facebook

AMMETTILO

La prima cosa da fare per superare la gelosia è ammettere di essere delle persone gelose. Non sempre è così semplice e ci sono relazioni basate interamente sulla gelosia che viene ampiamente dissimulata da entrambi i componenti della coppia. Una volta che hai ammesso, almeno a te stesso/a, di avere un problema puoi pensare alla risoluzione. Devi innanzitutto capire che tipo di gelosia è la tua. Una gelosia di tipo reattiva, cioè scaturita da alcuni comportamenti dell’altra persona o da avvenimenti anche gravi, come un tradimento, può essere in parte giustificata anche se il rischio che ci sia un grosso divario di proporzioni tra il sentimento provato e il fatto accaduto è sempre alto e dipende dal carattere della persona. Una gelosia di tipo preventiva, cioè non basata su nessun avvenimento o comportamento ma sull’insicurezza, può diventare un problema. Così come la gelosia retroattiva, ovvero quella verso le ex fidanzate o ex fidanzati dell’attuale partner. In ogni caso, è un problema da superare.

PARLANE

Può sembrare banale ma parlare dei propri sentimenti con l’altra persona può essere molto costruttivo. Affronta la questione in modo sincero, senza sarcasmi o aggressività. Spiega all’altra persona come ti senti in certe circostanze ma evita frasi come “Non avresti dovuto fare” e opta per “Mi sono sentito/a così”. Devi considerare che il modo in cui tu percepisci le situazioni può essere molto diverso da come vengono percepite dall’altra persona. Ascolta molto, resta tranquillo/a, non interrompere di continuo ed evita di colpevolizzare l’altra persona. A volte per dei sentimenti irrazionali si è i soli responsabili. Parlarne può aiutare a prendere coscienza della cosa e a fare più attenzione durante certe situazioni.

I RIMEDI PRATICI

Quando sei in preda a pensieri paranoici non giustificati cerca di distrarti. Riempi le tue giornate facendo sport o del volontariato. Cerca di non rimuginare troppo sui tuoi pensieri ma cerca di comprendere, piuttosto, che certi comportamenti possono essere normali. Se, camminando per strada, la persona che si ama si guarda intorno o osserva i passanti non sta poi facendo nulla di male. Parla della tua situazione con qualcuno che sia superpartes e non coinvolto emotivamente, ascolta i consigli. Impara dalla gelosia e dagli errori che questa ti fa commettere e cerca di non ripeterli. Ma soprattutto abbi fiducia in te e impara ad essere una persona più sicura e ferma.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018