Excite

Come lasciare l'amante sposato

A volte può capitare che inizi una relazione con un uomo sposato di cui ci si è innamorate e a volte può capitare anche che, pur continuando a provare un sentimento importante, si desideri concludere la relazione. Come lasciare l'amante sposato? Risulta, comunque, difficile soprattutto se amore e attrazione sono ancora presenti come all'inizio della storia.

Determinazione ma anche sensibilità

Lasciare chi è stato oggetto del nostro amore non è mai facile e indolore: che si nutra ancora del sentimento o che si consideri esaurita la storia abbandonare l'altro provoca sempre sofferenza e, a volte, qualche rimpianto. Ma se la decisione è stata presa allora vale la pena di andare fino in fondo pensando a come evitare inutili sofferenze ad entrambi con la certezza che un taglio radicale è sempre meglio di atteggiamenti indecisi che causerebbero solo aspettativa e illusioni in chi non vuole essere lasciato.

Una grande dose di determinazione e la motivazione a cercare storie diverse in cui pretendere l'esclusiva può essere il primo passo verso un allontanamento da lui che deve essere prima di tutto psicologico. Ecco allora il pensiero su come lasciare l'amante sposato passa attraverso l'autoconvincimento che non era la situazione in cui ci si voleva trovare, ma il fatto che sia capitata non esclude di poterne uscire e cercare storie diverse. Gli atteggiamenti da adottare, oltre che basati sulla chiarezza, dovranno essere anche leali e improntati al massimo rispetto: rispettare lui ed evitare inutili cattiverie vorrà dire rispettare una storia in cui avete creduto.

La comunicazione gli sarà data di persona: non per telefono, attraverso messaggi o, peggio, mandando un'amica. Se ci sono motivi che hanno scatenato la rottura saranno detti chiaramente ma facendo capire che non c'è spazio per i ripensamenti perché la decisione è presa. Cercate le parole giuste per evitare sofferenze gratuite e per lasciare spazio ad una possibile amicizia, usate cautela e sensibilità sapendo che comunque, anche se involontariamente, si infligge una cocente delusione e soprattutto non illudetelo chiedendo una semplice pausa.

Attestati di stima per lui: in fondo è stato bello per entrambi

Chi si sta chiedendo come lasciare l'amante sposato si trova davanti ad una situazione da cui desidera tirarsi fuori: entrambi dovranno fare i conti con la mancanza dell'altro ma chi viene lasciato, se è ancora innamorato, proverà un acuto senso di fallimento e sentirà di essere quello che ha sbagliato. Sarà la sensibilità di lei a confermargli il suo affetto ormai amicale e la sua stima ma anche la sua riconoscenza per le cose belle vissute in due: ormai sono passate ma hanno riempito la vita di entrambi .

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018