Excite

Come organizzare un matrimonio

Sono tante e tali le faccende da sbrigare in occasione del giorno del fatidico Sì, che molte coppie rabbrividiscono al solo pensiero dei tanti dubbi generati sul come organizzare un matrimonio. Ecco quindi come agire, per evitare che quello che in tanti considerano il giorno più bello della propria vita non risulti indigesto.

    YouTube

Tutti i segreti da conoscere per un matrimonio da mille e una notte

Fiori d'arancio, chiesa, ristorante, invitati, fotografi. Un vero e proprio rompicapo e poche ore a disposizione per far combaciare tutti i tasselli al posto giusto. Stiamo parlando delle difficoltà per peparare alla perfezione il giorno del fatidico Sì, ovvero come organizzare un matrimonio coi fiocchi senza che nessuno venga deluso?

Un bel problema, ma chiariamo subito che perché tutto fili lisci è bene iniziare a darsi da fare con largo anticipo. Un anno è un tempo sufficiente affinché nulla venga lasciato al caso.

Il primo passo sono quelli che riguardano il luogo in cui celebrare il rito (ovviamente la scelta della chiesa se si tratta di una cerimonia religiosa). Contestualmente, stilare una prima lista degli invitati e quindi decidere il ristorante che ospiterà il ricevimento.

Ancora. Almeno 10 mesi prima scegliere il fotografo (ovviamente) bisognerà propendere per un professionista affidabile.Quando poi mancheranno intorno ai 180 giorni al grande evento ecco che sarà bene spicciare i disbrighi che riguardano la sfera burocratica con i vari documenti da compilare.

Ecco quindi che bisognerà giurare in comune (previa consegna di un attestato da parte del parroco al quale si saranno già consegnati certificati battesimo e cresima di entrambi). Da questo giorno si avranno 6 mesi di tempo per sposarsi in chiesa.

Sempre in questo periodo è bene organizzarsi per ciò che riguarda il vestito da sposa, l'eventuale noleggio dell'auto, la composizione di una vera e propria lista degli invitati, scegliere e acquistare le bomboniere.

Purtroppo il tempo per il relax in questa fase è molto limitato: quando mancherà un trimestre al matrimonio ecco che sarà bene muoversi per gli addobbi floreali e il vestito da sposo.

Appena due mesi e tutto sarà finito. Adesso però pensate agli invitati ai quali saranno spedite le partecipazioni (da confermare entro due settimane prima la data del matrimonio) e ai testimoni (in genere due, ma anche quattro o sei alle volte), la composizione della lista di nozze, il viaggio di nozze.

L'ultimo mese prima del grande giorno

Adesso non resta che lo sprint finale. Trenta giorni per la conferma degli invitati, l'acquisto delle fedi, decidere il menù e accordarsi con il fotografo in merito ad eventuali posti caratteristici della zona che serviranno da set fotografico. Poi tutto fatto. Adesso che sapete come organizzare un matrimonio non resta che andare all'altare.

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016