Excite

Come rimorchiare la professoressa

Quando spiega alla lavagna sembra che guardi soltanto te; quando sta seduta alla cattedra e osserva la classe spiegando l'argomento della lezione, noti nei suoi occhi una luce particolare, invitante, che ti sprona a farti avanti; insomma, se ti capita tutto ciò, la domanda è d'obbligo: come puoi rimorchiare la professoressa?

Imparare la lezione

Per ottenere successo con la prof dovrai imparare la lezione, ma non soltanto in senso metaforico. Ovvero, la prima mossa che ti conviene fare è proprio quella di... metterti a studiare! E pure assiduamente: perchè diventare il primo della classe è senza dubbio il metodo più pratico per assumere importanza ai suoi occhi; padroneggiare la sua materia e farti vedere interessato a ciò che spiega sarà la chiave di volta per poterla poi avvicinare, a fine lezione, e chiacchierare un po' con lei.

E' soltanto un primo passo, certamente, come può esserlo quello in senso completamente opposto di mostrarti sì interessato alle sue lezioni, ma anche incapace di apprenderle. Come scusa per chiederle delle lezioni supplementari (magari in privato!) è probabilmente la migliore al mondo, ma... se poi ti mandasse da un supplente? Meglio non rischiare!

Infine, un terzo sistema sperimentabile per sapere come rimorchiare la professoressa consiste nel giocare su altri terreni, al di fuori di quelli 'scolastici'. Ma qui, ovviamente, serve una bella faccia tosta aggiuntiva! Ad esempio potresti avvicinarla durante una pausa e chiederle se era lei che hai visto la sera prima nel tale locale: no? Bè, dovrebbe provare ad andarci, è un gran bel posto: e quale migliore occasione per invitarla ad andarci assieme?

Gioco di sguardi

Ecco quindi che abbiamo visto qualche spunto utile per sapere come rimorchiare la professoressa: e ora sta tutto a te, è il tuo momento per rientrare in classe, metterti a sedere e stare ad ascoltarla con la debita attenzione, per cogliere quello sguardo invitante e incrociarlo con il tuo più accogliente sorriso!

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016