Excite

Come rimorchiare una ragazza al supermercato

Come rimorchiare una ragazza al supermercato? Partiamo col dire che non è assolutamente facile: il rischio di apparire banali e poco credibili è molto alto. La strategia giusta è avvalersi di un piano base che deve essere personalizzato secondo il tipo di ragazza che si ha davanti: il tutto con discrezione, simpatia e molta educazione.

Il primo approccio: cosa fare e come farlo

L'incontro che potrebbe essere quello giusto, quello dell'amore con la A maiuscola, può anche avvenire facendo la spesa: all'improvviso si para davanti agli occhi una ragazza affascinante ed è impellente il desiderio di conoscerla. Come rimorchiare una ragazza al supermercato parte da un "diktat": mai essere banali. E' fondamentale non sbagliare il primo approccio dicendo cose tipo: "Noi ci siamo già visti" oppure "Io ti conosco" perché sarebbe un abbordaggio davvero insignificante e piatto e non potrebbe far nascere in lei alcun interesse. Il segreto è essere originali e creativi:girando con il carrello tra i banchi la prima cosa da fare è capire che tipo di ragazza lei sia e questo può essere fatto analizzando il suo look e il tipo di prodotti che sta acquistando.

Ha un look sbarazzino e sportivo? Un comportamento "cameratesco" potrebbe essere quello giusto. Nel suo carrello ci sono prodotti bio, verdi ed ecologici? Un atteggiamento rispettoso della natura sarà quello più apprezzato. La ragazza ha un look classico e ricorda le icone del bon ton? Ripassare mentalmente l'ultimo film d'essai visto o l'ultimo libro impegnato letto potrebbe essere la seconda opzione. Infatti la prima è sempre come rivolgersi a lei. Il supermercato stesso fornirà l'occasione, infatti le strade sono due: la ragazza che interessa sta guardando lo scaffale dei dolci? Ecco l'occasione per consigliarla dicendo che una certa confezione di dolci davanti a lei è davvero deliziosa.

La seconda strada è chiedere consiglio a lei. Questa è una strategia promettente soprattutto se sarà fatta una dichiarazione di inadeguatezza in cui si confessa di non essere molto esperti nel fare la spesa. Le donne, in questi casi, sono generose e prodighe di buoni consigli. A quel punto il ghiaccio è rotto e il passo successivo è continuare la conversazione secondo quelli che, dall'analisi del look, immaginiamo siano i suoi interessi .

Si potrebbe, a questo punto, ricambiare i consigli ricevuti parlando di alcune bottiglie di vino pregiato e raro in vendita nel supermercato e suggerirlo per un aperitivo. Se si dimostrerà scettica sarà il momento di farla sorridere invitandola a berlo in un wine bar dove lo servono alla temperatura giusta e magari anche "rinforzato" con tanti appetitosi stuzzichini.

Spontaneità e simpatica intraprendenza

Come rimorchiare una ragazza al supermercato? Basta non dimenticarsi di prestare una certa attenzione al gentil sesso che potrebbe sentirsi infastidito da troppa irruenza. La cosa migliore è essere spontanei senza diventare invadenti e, dopo la prima battuta, cogliere dai suoi occhi se è il caso di continuare o è meglio defilarsi. E' richiesta un po' di intraprendenza ma a una presentazione gentile e a dei modi garbati è difficile dire di no e la freccia di Cupido potrebbe colpirla.

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016