Excite

Come superare la separazione? I consigli

Quando un amore finisce e non resta che recuperarne i cocci. Tutto diventa ancor più arduo se si tratta di un legame saldato da un matrimonio, dalla venuta al mondo di figli, ma che, ad un certo punto, perde man mano la propria magia fino ad esaurirla del tutto. Cosa fare quando non resta che dirsi addio? Come superare la separazione? Ecco qualche consiglio utile.

Come agire

Ansia, stress, depressione. Il tutto al netto degli inevitabili pettegolezzi. L'addio che si consuma tra marito e moglie può essere un colpo durissimo. Chi cerca la risposta alla domanda "come superare la separazione ? " deve sapere sin da subito che in molti casi la strada è lunga e tortuosa, occorre quindi far ricorso a tutte le proprie risorse, interne ed esterne.

Il periodo più duro è quello immediatamente successivo alla separazione, quando gli animi della coppia sono particolarmente agitati. Necessario quindi conservare sangue freddo, soprattutto per tutelare eventuali figli, che di un evento del genere subiscono le conseguenze peggiori: più piccoli essi sono e più bisogna avere attenzione nei loro riguardi. Un trauma come quello della separazione può avere degli effetti gravi ed irreversibili. In tal senso sono da evitare atteggiamenti scellerati, come ad esempio usare i figli in maniera tattica e calcolatrice per mettere in difficoltà l'altra/o partner.

E' importante cercare, per quanto possibile, mettere una pietra sopra sul passato. Assumersi le proprie responsabilità, evitando quindi di scaricare esclusivamente sull'altro/a il naufragio del rapporto.

Subito dopo la separazione si è più fragili. Molti ricorrono alla tecnica del "chiodo schiaccia chiodo", gettandosi tra le braccia di un altro/a partner, relazioni molte volte brevi e che provocano nuove delusioni. Conviene?

Dopo lo choc

Passato il primo periodo di turbamento, il come superare la separazione diventa un po' più semplice. Se non altro, infatti, si ha la consapevolezza che un periodo storico della propria vita è definitivamente passato, banalizzando "ce se ne fa una ragione". Importante è stabilizzare il rapporto con i propri figli, rendendolo quanto più sereno possibile, scegliere un avvocato di buon senso, che porti ad un divorzio e non ad una guerra.

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016