Excite

Cosa hanno le trans che non hanno le donne?

La vicenda Marazzo ha stimolato un'interessante dibattito in rete. Perché alcuni uomini vanno con le trans? Forse non si sentono compresi dalle loro donne? Secondo Daniele, che in un forum di discussione confessa di uscire con le trans, "oggi si può trovare più normalità in una trans che in una donna. Più verità nel sobborgo squallido abitato dai cosiddetti diversi che nel quartiere residenziale abitato dalle famiglie per bene."

Gli fa eco Andrea per il quale "l'ipocrisia regnate nelle società ha infettato anche la sfera domestica. La finzione continua anche nella vita in famiglia. Una trans invece è capace di accettarti per quello che sei veramente, senza giudicare."

Ad avvalorare questa interpretazione esistenziale piuttosto che sessuale è una trans che in un'intervista dichiara: "Le donne di oggi non sanno più amare. Tutti i miei clienti si trattengono con me ben oltre il tempo di una fellatio! Hanno bisogno di essere capiti, di divertirsi e distendersi davvero!"

Maruska invece, racconta l'esperienza dell'ex-marito che le ha confessato di frequentare trans. "A me non manca nulla. Sono affettuosa e comprensiva. Per mio marito ero disposta a fare qualunque cosa, in cucina come sul letto. Anche lui lo ha ammesso. Capisce di avere grossi problemi psicologici e sessuali. Io non c'entro niente!"

Anche in altre discussioni online comunque, le opinioni tendono ad assumere prospettive di questo tipo, diciamo esistenziali e psicoanalitiche. Che sia l'uomo ad avere problemi o la donna, nelle discussioni online il mero aspetto sessuale non viene mai separato da quello psicologico e affettivo.

(foto © repubblica.it)

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016