Excite

Donne in Tv: oggetti o soggetti?

Arrivano messaggi contrastanti e apparentemente contraddittori dal mondo delle donne. Ma una cosa è certa: l'aumento della presenza femminile sui canali televisivi nazionali. Le donne infatti, avrebbero ormai sorpassato gli uomini nella conduzione dei programmi televisivi.

Lucia Annunziata (in 1/2 ora) al primo posto, quindi Daria Bignardi (L'era glaciale), Milly Carlucci (Ballando con le stelle), e ancora Antonella Clerici, Serena Dandini, via via giù sino ad Alessia Marcuzzi del Grande Fratello e Simona Ventura da Quelli che il calcio.

Secondo Sara Trovato, di Comunicazione Perbene, si starebbe andando verso una forma di tv matriarcale: "una volta le donne venivano definite sesso debole in riferimento agli uomini, oggi assistiamo ad una inversione di tendenza in tv"

Ma non tutti la pensano allo stesso modo. Per Chiara Volpato infatti, docente di Psicologia Sociale all'università Bicocca di Milano, "quello che sta accadendo oggi nella società italiana è il ritorno al sessismo ostile a tutte le donne che mostrano competenze, che rifiutano lo stereotipo di ornamento sia nei talk show che nella vita reale"

Quindi, la presenza massiccia delle donne in Tv non starebbe a indicare un'inversione di tendenza ma un ritorno al maschilismo più gretto. Le donne conquistano consensi solo attraverso la svendita della propria immagine. Benché, stando ai dati, rimangono alcune punte di eccezione indiscutibili, ad esempio la prima in classifica Lucia Annunziata. Una cosa è certa, quale che sia la ragione, le signore rendono di più degli uomini al box office Auditel.

(foto © alessandromano.com)

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016