Excite

I segnali che lui vi sta tradendo: ecco come riconoscerli

Se siete ossessivo/compulsive siete arrivate nel posto giusto. O meglio, il posto giusto sarebbe lo studio di un buon terapeuta ma, già che ci siamo, alimentiamo dubbi, sospetti e frustrazioni con i segnali inequivocabili che vi ha messo un paio di corna in acciaio inox 18 10. Teniamo a precisare che nessuno di questi indizi è una prova inequivocabile, anche se d’ora in poi affermeremo il contrario. State calme e giocate con noi. Pronte a cantare “io rinascerò, cervo a Primavera”?

QUESTIONE TRICOLOGICA: Sarà anche un grande classico, un luogo comune, ma il capello è sempre un campanello d’allarme da non sottovalutare. Certo, se trovate un capello biondo su un vestito non è il caso di farne un dramma. Ma se la macchina è un tappeto e ha tanti di quei capelli da farci una parrucca di extencion per Britney Spears o le sue spalle diventano, sempre più spesso, pelose e ricce come la sua migliore amica allora qualcosa non quadra.
VITA SOCIALE, I CONTI NON TORNANO: Voi avete conosciuto solo il suo amico Mario eppure, il vostro lui ha sempre da fare. Aperitivi, partite di calcetto, rimpatriate e tornei alla Playstation come se non ci fosse un domani. Ma il suo unico amico non era Mario? Ma non odiava i compagni del liceo? E allora con chi è che si “rimpatria”? Fatti una domanda, datti una risposta e, se è il caso, molla pure qualche schiaffo.
VITA SOCIALE, I CONTI NON TORNANO: Voi avete conosciuto solo il suo amico Mario eppure, il vostro lui ha sempre da fare. Aperitivi, partite di calcetto, rimpatriate e tornei alla Playstation come se non ci fosse un domani. Ma il suo unico amico non era Mario? Ma non odiava i compagni del liceo? E allora con chi è che si “rimpatria”? Fatti una domanda, datti una risposta e, se è il caso, molla pure qualche schiaffo.
LO SMARTPHONE DA BAGNO: Certo, è finita l’era dei giornali da portare sulla tazza e leggere sulle ginocchia. Ormai certi momenti sono dedicati alla partita a Ruzzle, a Facebook. Ci sta, anche voi vi portate il cellulare quando l’intestino chiama. Fate attenzione però: se il vostro lui va in bagno troppo spesso e non soffre di sindrome dell’intestino irritabile allora c’è qualcosa che non va. La prova del nove la avrete se porta lo smartphone con sé anche quando deve fare pipì…
IMPROVVISI GUIZZI DI ROMANTICISMO: Solitamente è romantico come un eremita e gentile come chi esce da una settimana di isolamento a Regina Coeli. Eppure, ogni tanto e inspiegabilmente, se ne esce con delle carinerie che non gli avete mai visto fare. Vi telefona spontaneamente, vi chiama perfino Amore o Cucciolina (cosa che non avveniva dal 1997). Bene, seppiatelo: quello non è romanticismo, sono sensi di colpa. Qualcuno ve lo doveva pur dire…
STA SCRIVENDO… : Se vi dovesse capitare di stare delle ore su Whatsapp per spiare i suoi movimenti (NON FATELO!) c’è un indizio inequivocabile che spesso parla più di mille parole. Il “sta scrivendo”. Lo vedete che scrive, e scrive, e scrive. Ma a voi non arriva nulla. E pensare che fino a ieri l’altro, quando gli raccontavate la giornata per messaggio, gli scrivevate righe e righe d’amore, vi rispondeva con “OK”.
STA SCRIVENDO… : Se vi dovesse capitare di stare delle ore su Whatsapp per spiare i suoi movimenti (NON FATELO!) c’è un indizio inequivocabile che spesso parla più di mille parole. Il “sta scrivendo”. Lo vedete che scrive, e scrive, e scrive. Ma a voi non arriva nulla. E pensare che fino a ieri l’altro, quando gli raccontavate la giornata per messaggio, gli scrivevate righe e righe d’amore, vi rispondeva con “OK”.
CALO DELLA LIBIDO: Fino a qualche tempo fa, Mr Grey gli faceva un baffo. Non c’era angolo di casa vostra che potesse restare illibato: la lavatrice, il tavolo della cucina, lo zerbino sulla porta di ingresso. Da qualche tempo a questa parte ha voglia di parlare. Beh, forse è il caso che parliate davvero.
CAMBIO DI PASSWORD: Hai sempre conosciuto la password. La stessa per ogni cosa: mail, Facebook, Instagram. Era la chiave di accesso a tutto il suo mondo ma, adesso, è successo qualcosa: “NOME UTENTE E PASSWORD NON CORRETTI”. P-a-n-i-c-o. Lui è chiaramente stupido ma voi siete paranoiche. Dio li fa, e poi…
LA RINASCITA DELLA FENICE: Nell’ultimo periodo qualcosa è cambiato. Ha deciso di curare il suo abbigliamento, di cambiare taglio, ha una barba all’ultimo grido. Fate mente locale. Come mai fino a ieri non si cambiava neanche i calzini e oggi si atteggia a modello strappato da una passerella a caso della Fashion Week?
RABBIA E STRESS: Nell’ultimo periodo si fa chiamare Jerry Polemica. Sbotta ad ogni vostra frase, è instabile, irritabile, nervosissimo, stressato. Sembrate voi in fase premestruale. Eppure è sempre stato così calmo, vedevate lui e immaginavate una cascata d’acqua su una roccia. E invece adesso è tutto molto diverso. Beh, gestire due relazioni (di cui una con voi) non deve essere facile…
IMPOSSIBILE DA GEOLOCALIZZARE: non si sa dove va, con chi sta. È vago se chiedete cosa ha fatto, ha tolto le due spunte su Whatsapp. Non si trova neanche sguinzagliando i cani. Ma cosa avrà mai da nascondere…
IMPOSSIBILE DA GEOLOCALIZZARE: non si sa dove va, con chi sta. È vago se chiedete cosa ha fatto, ha tolto le due spunte su Whatsapp. Non si trova neanche sguinzagliando i cani. Ma cosa avrà mai da nascondere…

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019