Excite

Il tradimento platonico conta? I Vantaggi e gli svantaggi per la coppia

Una delle domande che ci si pone da sempre è se il tradimento platonico conta come vero e proprio tradimento. Si parla di quel tipo di flirt o innamoramento che deriva dalla mente, che può verificarsi nella vita di tutti i giorni quando incontriamo una persona che ci stimola particolarmente, così come sul web dove le chat, Facebook e i vari strumenti di comunicazione virtuale, permettono di interagire con una grande varietà di persone, alcune delle quali suscitano in noi sentimenti e sensazioni che non sono proprio consone né se si è fidanzati né tantomeno se si è sposati. Ci fu anche una legge e una sentenza della Cassazione di diversi anni fa che trattarono questo argomento e sembra proprio che, rispetto al caso, ci possano essere vere e proprie forme di tradimento platonico.
    Flickr Ivan Marianelli

Il tradimento platonico ispira nuova passione nella coppia?

La domanda che tutti si pongono è sempre la stessa: ma se non c'è la consumazione vera e propria dell'atto e il tutto è solo sotto forma di gioco, quasi uno scherzo quindi, che però rianima spesso persone che si trovano in una fase di stati della coppia, possibile che questo tradimento platonico debba essere condannato? Ognuno, naturalmente, dovrà basare il proprio giudizio secondo la personale coscienza, di certo i tipi più gelosi e maniacali nel controllo del partner definirebbero tradimento anche solo una sbirciatina per strada a una bella donna o a un bell'uomo. Per i temperamenti più miti e più realistici, però, il tradimento platonico apre un dibatto non indifferente su quanto sia lecito e fin dove lo sia. Essere apprezzati, ricevere complimenti e venire in qualche modo corteggiati, anche se si è già in coppia, non dispiace a nessuno. L'autostima è molto importante per sé stessi ma fa bene anche alla relazione, perchè immette una bellezza e anche una passione nuova, se ci piacciamo è probabile che anche il partner sia più attivo nei nostri confronti. Quindi, fin quando il tradimento platonico si limita a complimenti e frasi o atteggiamenti leggeri, si potrebbe anche giustificarlo e renderlo parte attiva del piccante che in ogni coppia deve sempre sopravvivere, soprattutto per quelle di vecchia data.

Cosa succede, però, quando questo tradimento platonico è composto da frasi e affermazioni che fanno riferimento all'ambito sessuale. Un conto è apprezzare una bellezza, una forma, una parte del corpo, un altro è, invece, fare chiare allusioni a come si vorrebbe toccare quella persona e alle diverse posizioni, luoghi e acrobazie sessuali che si compierebbero con questa, se ci fosse occasione di avere un rapporto fisico sessuale con lei, anche se poi non accade nulla e resta tutto lì nelle parole. Alcuni potrebbero sorridere anche di queste allusioni sessuali, in fondo è come leggersi un bel romanzo erotico, letteratura di cui le donne, non a caso, sono molto appassionate. Sarebbe ridicolo pensare che la vostra lei, per esempio, vi stia tradendo con il personaggio di un libro, anche se magari pensa che sia un bel personaggio e, perchè no, fa autoerotismo pensando a passi descritti del libro. Sarebbe altrettanto ridicolo, quindi, se una donna fosse gelosa di un'attrice o una modella con cui il proprio partner ha pensieri erotici. Possiamo concludere che, in fondo, nella vita contano i fatti e se il vostro partner vi rimane fedele sempre non c'è motivo di allarmarsi, anzi bisognerebbe pensare piuttosto che questo è un veicolo di sfogo e che, grazie al tradimento platonico, si evitano tradimenti ben peggiori. Naturalmente tutto sta alla sensibilità e soprattutto alla gelosia del singolo, ma nel mondo delle idee tutti possiamo essere ciò che vogliamo, forse è il caso di non tarpare le ali al partner come noi stessi non vorremmo che ce le tarpassero.

    Flickr cassoli.fi

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018