Excite

Incontri al buio a Firenze

Gli incontri al buio posso essere fatti, e cercati, in qualsiasi città e occasione, anche grazie alla nuova tecnologia degli smartphone, attraverso la geolocalizzazione, e numerose App apposite.

Anche il classico pc ci potrebbe tornare utile, sia per incontrare direttamente, che per conoscere luoghi di incontri al buio a Firenze.

Tutti i mezzi per incontrare al buio a Firenze

Flirtami, Be2, Meetic.it, Friendscout24, sono alcuni tra i moltissimi portali per conoscere e fare degli incontri al buio nella propria città. Alcuni sono a pagamento attraverso un abbonamento, altri offrono a pagamento servizi in più e la possibilità di contattare da più user ed essere contattati a sua volta più visibili nella lista dei contattabili. Uno di questi è Badoo, un servizio di incontri molto utilizzato in diverse nazioni.

Ci sono molti luoghi fisici dove fare incontri al buio a Firenze "at your own risk" (a tuo rischio e pericolo). In viale Lincoln-Washington ad esempio, dove sia gay che bisex si incontrano lungo il viale in macchina, come nel Parco delle Cascine durante il week-end, oppure presso i parcheggi davanti allo Stadio di Campo di Marte e alla piscina Costoli, in viale Paoli, frequentata giorno e sera.

Alla Fortezza da Basso, conosciuto anche come il laghetto dei cigni, troverete anche coppie disposte a scambismo. Le aree di sosta dell’autostrada A1 nei dintorni di Firenze, come quelle di Scandicci, della Certosa e di Signa, sono abbastanza frequentate, specialmente nel tardo pomeriggio.

Per i neofiti occorre specificare che sono luoghi dove ci si diverte, ma con discrezione, senza esagerare con insistenze e pressioni, stando sempre attenti al portafogli o a situazioni poco sicure.

Un'app per incontrare al buio, ma anche con foto

Come detto in precedenza, esistono molti modi per fare incontri al buio, anche a Firenze. Non necessariamente bisogna spostarsi in un punto preciso della città per andare a cercare un incontro al buio, con tutti i pericoli che possono esserci.

Per non spostarsi e conoscere ragazzi e ragazze vicino a noi c'è bisogno di uno smartphone con connessione dati e un app come Blendr, dove possiamo contattare gente vicina a noi attraverso profili che ci appariranno in ordine di distanza (attraverso il geotag e il satellitare) dal più vicino al più lontano.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018