Excite

Invidia e gelosia: qual è la differenza e come si manifestano nella coppia

Invidia e gelosia sono due termini che spesso si confondo e vengono utilizzati nel linguaggio comune in modo errato. Spesso i due sostantivi si scambiano tra loro e si dicono frasi come "Giovanni è geloso di Marco perchè lui ha guadagnato di più" o "Isabella è gelosa di Lidia perchè lei è più bella". Ecco, in questo caso la parola gelosia è utilizzata nel modo sbagliato perchè sarebbe più corretto parlare di invidia...

    facebook

FACCIAMO CHIAREZZA

La gelosia è un sentimento che riguarda inequivocabilmente i sentimenti. L'oggetto della gelosia non è mai uno solo ma sono sempre due. Si è gelosi di una persona che si ama, spesso, anche per l'arrivo di una terza persona che catalizza l'attenzione. Non serve comunque il pubblico o la società. Si può essere gelosi anche se si ha una vita solitaria. Scriviamo questo perchè l'invidia, di contro, ha molto a che fare con la collettività e l'opinione pubblica e, in questo caso, l'oggetto dell'invidia è unico. Si è invidiosi di qualcuno che appare agli altri in modo migliore, che ci supera, che viene applaudito in quanto ci ha superato.

LA GELOSIA

La gelosia è un sentimento molto diffuso in amore ma non va confuso in nessun modo con l'invidia. Tendenzialmente si preferisce definirsi come persone gelose che invidiose. La gelosia, rispetto all'invidia, è un sentimento che la società e la morale pubblica accettano con maggiore facilità. La gelosia è tendenzialmente spiegabile con la paura di perdere qualcuno, di conseguenza è un sentimento che pone le sue basi sull'amore e, in fondo, viene attornata da un alone di romanticismo. La gelosia genera empatia perchè, in fondo, un po' tutti temiamo di perdere le persone che più amiamo. Occhio però a non far sfociare la gelosia in possessività, in quel caso le cose si fanno molto diverse e la gelosia può trasformarsi in qualcosa di pericoloso.

L'INVIDIA

Contrariamente alla gelosia, che mira a preservare un qualcosa (un affetto ad esempio), l'invidia ha come obiettivo la distruzione (seppur metaforica) di un soggetto che riteniamo migliore e che, magari, ci ha superato in una scala di valori sociali in cui precedentemente eravamo allo stesso livello. Nella coppia la gelosia può arrivare quando si intraprende un duello seduttivo con una terza persona che temiamo possa portarci via la persona amata. L'invidia subentra invece quando, ad esempio, uno ha successo nel lavoro e l'altro no. In questo caso non ci sono rivali, c'è la società con i suoi giudizi e la percezione sgradevole di sentirsi diseguali. L'invidia, va da sè, è decisamente più pericolosa della gelosia e va combattuta con la razionalità.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019