Excite

Le 5 migliori posizioni per far raggiungere l'orgasmo a lei

Ognuno ha i suoi gusti, anche sotto le lenzuola. Soprattutto, ognuno ha i suoi punti erogeni e i suoi tempi e il raggiungimento dell'orgasmo non è una cosa così scontata, soprattutto per lei. Partiamo dalla consapevolezza che il "lavoro" inizia dal cervello, solo dopo il corpo si concede a fare il resto. L'amplesso femminile è decisamente più complicato di quello maschile: tra clitoride e punto g, servono certe mosse perché il piacere esploda. E alcune posizioni, di certo, aiutano.
    Youtube

L'AMAZZONE

È uno dei classici del kamasautra e prevede che la donna si metta sopra l'uomo e "cavalchi" come un'amazzone, appunto. Stare sopra consente di guidare il gioco e scegliere velocità e intensità: sei tu a dettare i tempi del tuo corpo.

IL CAVALLO A DONDOLO

Anche in questo caso è lei ad avere il comando stando sopra. L'uomo è seduto a gambe incrociate con le mani poggiate indietro e la donna è sopra e lo "abbraccia" con le gambe.

AMAZZONE AL CONTRARIO

Lei è a cavalcioni su di lui ma gli volta le spalle. In questo modo il clitoride è maggiormente stimolato e lui, da dietro, può esplorare l'ano, un'altra zona particolarmente erogena.

DOGGY

La posizione a cagnolino (o a pecorina) consente all'uomo di dettare la profondità. In questo modo, lui ha le mani libere per stuzzicare i capezzoli e lei può completare "l'opera" con l'autoerotismo stimolando, contemporaneamente, il clitoride.

SUPERNOVA

Questa posizione richiede una certa prestanza fisica da parte dell'uomo che deve scendere con la schiena e il bacino giù dal letto e lasciare le gambe su in modo che la donna si metta sopra e cavalchi come nel caso dell'amazzone.

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017