Excite

Le posizioni del Kamasutra: Il cavalcamento

Se vi sentite dei grandi amatori e volete mettere un po' di pepe nel vostro rapporto di coppia, potete sperimentare delle nuove posture per fare sesso. Tra le posizioni del Kamasutra il cavalcamento è una delle più appaganti per la donna, sia a livello fisico che sensoriale. Assolutamente da provare per stupire il vostro partner.

Il cavalcamento

Fare l'amore, si sà, è una delle cose più belle della vita. Che lo si pratichi per vizio o virtù, per dovere coniugale o per lascivo piacere, il sesso è qualcosa di particolare e profondo, che unisce nel suo complesso svariate peculiarità come le sensazioni fisiche, i desideri psicologici, le propensioni sensoriali.

Durante un rapporto sessuale esistono delle posture molto semplici ma spesso ancora poco usate, soprattutto per via della vena inibitoria della donna, ma che invece possono essere un dolce e appagante escamotage per ravvivare un po' il fuoco della passione.

Tra le posizioni del Kamasutra il cavalcamento è sicuramente tra le preferite della donna, che tecnicamente si pone a cavalcioni dell'uomo e decide ritmo, intensità e profondità della penetrazione. Questo è davvero utile per il gentil sesso che vuole qualche volta dominare il maschio, ma anche per chi ha difficoltà nel raggiungimento dell'orgasmo.

Infatti il cavalcamento è una delle posizioni più adatte per ottenere un intenso orgasmo vaginale o clitorideo, a seconda della predisposizione stessa della donna, proprio perchè è lei a decidere come muoversi, soprattutto in base al suo piacere.

Proprio per il carattere "egoistico" di questa posizione, l'uomo molto spesso non è entusiasta di sottostare a cotanta spregiudicatezza femminile e tende a privilegiare posture in cui può esprimere la sua mascolinità o, perché no, la sua fantasia. Il cavalcamento, infatti, per quanto sia ancora una specie di tabù per le donne che hanno difficoltà a lasciarsi andare e a prendere l'iniziativa, non è considerata una delle posizioni più originali tra quelle offerte dal Kamasutra.

Scambiarsi continuamente per non annoiarsi

Nonostante, dunque, tra le posizioni del Kamasutra il cavalcamento sia quella che più appaga la donna, essa pecca di originalità. L'ideale è, durante un rapporto sessuale, variare spesso i ruoli o le posizioni che più appagono l'uno o l'altro, in modo da poter godere appieno di un sano ed equilibrato momento di intimità.

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016