Excite

Le posizioni del Kamasutra: L'intermezzo

Prima persi, poi fianco a fianco, per stringersi intorno al sogno mai stanco che è in noi... Così cantava Baglioni qualche tempo fa e noi, intanto e di fianco, sognamo di vivere e godere le posizioni del Kamasutra: l'intermezzo, con questo nome così artistico, è un momento di stand-by, di pubblicità, di stop, magari prima di ripartire per un nuovo moto aggressivo.

Uomo, perchè lo fai?

Non è semplicissimo, non è comodo, non porta godimetno estremo. Alla parte maschile della coppia, quantomeno. E allora, tra le posizioni del kamasutra, l'intermezzo appare come una delle più bislacche, incomprensibili per la sua utilità, per la sua scarsa capacità di generare sensazioni forti... Per lei è una posizione difficile, ma tranquilla e di relax. Stare sul fianco è molto comodo, soprattutto quando si è mangiato molto a cena. L'uomo, invece, appare deciso e insoddisfatto, nel senso che l'asta del pene è piegata in avanti e blocca l'afflusso di sangue. Insomma, non gli piace molto e non sente niente di particolare. L'altruismo, tuttavia, è alla base dell'eros più puro.

L'intermezzo, quando l'uomo, stanco o già appagato, desidera prolungare il piacere della donna, oppure per sviluppare delle tensioni sessuali che troveranno compimento in un'altra posizione. I contatti tra pelle e pelle sono intensi; il maschio legge (o quasi) nello sguardo della femmina l'accrescersi del desiderio e del piacere.

Uomini! facendo dondolare il busto avanti e indietro, provocherete con questo movimento deliziosi attriti dei testicoli e della base del pene contro le piccole labbra. Il piacere si diffonderà fino al clitoride. A ciò si aggiunge, data la simmetria delle posizioni degli amanti, il piacere di dimenticare a chi appartenga il pene: nel corso di questo movimento, ciascuno è allo stesso tempo uomo e donna. Certo, l'uomo è indiscutibilmente più attivo. Godetevi, inoltre, la vista del vostro sesso e di quello del vostro partner in azione: è una piacevole fonte di eccitazione!

Non si finisce mai...

E adesso la pubblicità, quella che è la vera "fase di studio e di relax" tra le posizioni del Kamasutra: l'intermezzo. Tenendo conto dell'angolo di penetrazione e della mobilità ridotta del pene, l'uomo difficlmente giungerà all'eiaculazione, ma il pene verrà comunque eccitato dal suo leggero "vai e vieni" nel calore umido della vagina.

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016