Excite

Le posizioni del Kamasutra: L'ostrica

Tra le posizioni più tradizionali del Kamasutra troviamo: l'ostrica che fa parte di una serie di posizioni che vede l'uomo sopra la donna a dirigere i giochi.Questa posizione non è altro, infatti, che una variante della tradizionale missionaria sebbene la donne, grazie a questa variante, si sentano molto più protette e rapite dal proprio uomo.

Ostrica: una delizia non solo a tavola

E se l'ostrica a tavola è un lusso a letto diventa alla portata di tutti.Infatti, questa posizione grazie alla sua semplicità e alla miriade di vantaggi della quale è caratterizzata diventa accessibile anche nei momenti più difficili.La donna è sdraiata sulla schiena e le sue gambe sono ripiegate verso il ventre mentre l'uomo prende delicatamente le sue gambe appoggiandosi su di esse durante la penetrazione.Tra le posizioni del Kamasutra: l'ostrica permette una giusta stimolazione sia del pene sia della vagina grazie ad un buon contatto tra le parti del corpo in questione.La donna grazie a questa posizione non prova solo piacere ma, nello stesso tempo, si sente protetta.Dal punto di vista maschile invece si può riscontrare una sensazione piacevole di dominio sulla partner che renderà il momento ancora più eccitante.

Vantaggi dell'unione dell'ostricaI vantaggi della posizione sono senza dubbio la facilità dei movimenti che richiede anche nel minimo spazio a disposizione.Infatti, l'unione dell'ostrica è l'ideale se si ha a disposizione solo la macchina per far del sesso.Questa posizione, in questi casi, diventa versatile nascondendo, allo stesso tempo, un piacere immenso.Un altro vantaggio è che, entrambi i partner, possono dare il via ad un eccitante gioco di carezze in quanto le mani, in questa posizione, sono completamente libere.

Svantaggi dell'unone dell'ostricaGli svantaggi di questa posizione riguardano maggiormente la donna che se da una parte si sente protetta grazie alla stetta di gambe al corpo dell'uomo, dall'altra potrebbe sentirsi in trappola proprio a causa di quest'ultima.Inoltre, se la penetrazione è più irruenta, la donna potrebbe avvertire del dolore.

L'unione dell'ostrica anche per i gay

Anche nel mondo gay si ricorre al famoso manuale dell'amore e della passione. Tra le varie posizioni del kamasutra: l'ostrica è tra le più frequenti.Il passivo si sdraia piegando le gambe verso il suo ventre e l'attivo prendendo le sue gambe lo penetra.Attenzione anche in questo caso all'irruenza poiché la penetrazione è molto profonda, il passivo potrebbe sentire, di conseguenza, dolore.

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016