Excite

L'eterno adolescente italiano!

È risaputo che il maschio italiano rimanga attaccato al cordone ombelicale un po' più a lungo dei biolgici 9 mesi. Quando si decide poi a convivere con la ragazza tende a ricercare lo stesso tipo di attenzioni di cui era oggetto da adolescente.

Per le donne che credevano di aver trovato un uomo e invece si ritrovano un quindicenne che lascia calzini sparsi e di sparecchiare non ha neppure il concetto, ecco i consigli degli esperti per una riabilitazione rapida ed efficace.

Resisti dalla tentazione di raccogliere e mettere in ordine le sue cose. Lo so, non sopporti il disordine! Ma abbi un po' di pazienza, perché in realtà non lo sopporta neppure lui. È solo abituato a che qualcuno faccia il lavoro sporco al posto suo. Quando poi sbroccherà sommerso dal caos puzzolente dei propri indumenti, sarà allora giunto il momento di mettersi a tavolino e parlare.

Bisogna essere assertivi e non aggressivi. Giocare con il proprio maschio-ragazzino per istillargli un senso di responsabilità e rispetto. Però non cercate di controllarlo. Se non volete che lui rimanga un bambino, dovete essere voi per prime a non cadere nel ruolo di mamme.

D'altra parte sarà difficile che diventi di colpo leader e organizzatore della vita domestica. In fondo sei tu la più brava e neppure te ne dispiace. Se non sa cucinare e non gli interessa, non potrai fargliene una colpa. Potete però mettevi d'accordo che sparecchiare spetti a lui soltanto. Da che mondo è mondo, chi cucina non lava i piatti!

Ma una volta che gli avete insegnato come si aziona la lavastoviglie o come si stendono i panni, smettete di stargli col fiato sul collo e date spazio alla sua "creatività domestica". Non potrete certo pretendere che lo faccia esattamente come lo fareste voi!

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016