Excite

Posizioni Kamasutra: il Salice Piangente

Antichissimo, certo. Ma sempre istruttivo e interessante. Comunque, capace di accendere malizia e curiosità. Di cosa stiamo parlando? Di quel celebre volume che risponde al nome di "Kamasutra", arriva dall'Oriente e propone moltissime varianti relative ai rapporti sessuale (64, per l'esattezza). Nessuno (o quasi) conosce tutte le posizioni del Kamasutra: il Salice Piangente, per esempio, è nota soltanto ai veri appassionati. Ed è anche un po' complessa. Vediamo subito di cosa si tratta!

Per molti, ma non per tutti

Posizioni Kamasutra: il Salice Piangente appartiene a quelle... posteriori. Entrambi i partners sono in piedi, lui dietro e lei avanti. A lei è richiesto il maggiore "sforzo", se così lo si può definire. Perché deve curvarsi, facendo scendere le mani fino a poggiare i palmi per terra. L'uomo, quindi, la penetra.

Il Salice Piangente è di sicuro effetto per lui, mentre per lei ci può essere qualche punto interrogativo. Occorre che sia davvero molto eccitata, perché comunque non è una posizione molto comoda e questo bisogna dirlo subito. Qualcuna finisce per sentirsi buffa e/o un tantino ridicola, quindi rinuncia o magari scoppia a ridere. E non se ne fa niente. C'è da dire, inoltre, che le spinte ritmiche dell'uomo potrebbero farle perdere l'equilibrio e dunque distrarla.

Così come c'è da dire che la schiena e le gambe, se il rapporto si prolunga, possono cominciare a dar fastidio. Si avverte qualche dolore, insomma. Per ottenere il meglio dal Salice Piangente occorre dunque essere piuttosto atletici e resistenti. No, non è per tutti. Ma il consiglio è quello di provarci, perché in fondo si tratta anche di questioni soggettive. E perché, partendo da lì, non è escluso che si finisca per assumere una posizione simile ma più soddisfacente.

Un nome metaforico

A proposito di posizioni Kamasutra: perché il Salice Piangente si chiama così? Beh, è abbastanza chiaro... L'uomo fa la parte del tronco e alla donna tocca il ruolo dei rami e delle foglie che assecondano la forza di gravità e vanno giù. Non c'è che dire, l'autore del Kamasutra aveva davvero tanta creatività!

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016