Excite

Rimanere incinta da vergine è possibile?

La domanda che molte ragazze alle prime esperienze sessuali si fanno è se si possa restare incinta anche essendo vergini, tendenzialmente la risposta va ricercata in testi biblici, ma non è univoca per tutte le situazioni. La verginità definisce una persona che fisicamente e mentalmente non ha mai sperimentato un rapporto sessuale completo, che come tale presume la penetrazione totale da parte del partner. Nella donna la verginità è garantita dall'imene, una membrana molto sottile che fa parte della vulva e che occlude l'ingresso di elementi esterni, l'imene quindi crea una vera e propria barriera allo sperma evitando così la possibilità di restare incinta.
    @Getty Images

Verginità e gravidanza: qualche risposta

La maggior parte dei ginecologi e dei medici può facilmente spiegarvi che non è possibile rimanere incinta quando si è ancora vergini, in quanto è fondamentale per la fecondazione dell'ovulo un contatto diretto con lo sperma, che penetra al suo interno andando a formare la nuova vita. A fronte di questa affermazione si può dire che, se si è vergini, un contatto superficiale con sperma, o un petting intenso con il partner, difficilmente provocheranno una gravidanza. Per questo motivo per rimanere incinta è necessaria una vera e propria penetrazione con conseguente rottura dell'imene e eiaculazione all'interno della vagina. È anche vero, però, che qualsiasi contatto tra lo sperma e la vagina può essere veicolo di una possibile gravidanza in periodi molto fertili della vita, definiti dall'età del soggetto e dalla verginità o meno dello stesso. In che modo allora si potrebbe rimanere effettivamente incinta quando si è ancora vergini?

Può succedere in rarissimi casi che si rimanga incinta quando si è ancora vergini, o almeno si pensa di essere vergini. Infatti se il soggetto femminile è nato senza imene e c'è stato un contatto diretto tra lo sperma e la vagina c'è questa casualità, comunque veramente poco diffusa. Ci sono anche casi in cui l'imene non occlude totalmente l'ingresso nella vagina e, quindi, una rara possibilità di gravidanza potrebbe presentarsi anche in questa circostanza. Sono casi molto rari e, tendenzialmente, anche rimanere incinta con il solo contatto tra sperma e vagina senza penetrazione è molto difficile se non impossibile la maggior parte delle volte. Per la legge dei grandi numeri, quindi, si può dire che quasi impossibile restare incinta quando si è ancora vergini e che, solo un rapporto completo con rottura dell'imene e contatto diretto tra ovulo e sperma, può portare realmente a una possibile gravidanza.

    @Getty Images

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018