Excite

Sadomaso: come fare l'amore iniziando dalle basi

Sadomaso: una parola che spaventa e affascina allo stesso tempo. Se prima, su questa pratica erotica, vigeva un tabù totale adesso le cose stanno pian piano cambiando. Il sadomasochismo non è più visto come una strana perversione di coppie curiose, anzi. A questa pratica sono stati dedicati best seller, intere scene di film con gli attori più quotati di Hollywood, persino video musicali. E così, tutto sommato, si è arrivati alla conclusione che qualche giochetto sotto le lenzuola non rappresenta nulla per cui scandalizzarsi. C’è chi pratica già dei giochetti sadomaso senza neanche saperlo e chi vorrebbe tanto sperimentare senza sapere dove iniziare. Togliamo quel velo di imbarazzo e cerchiamo di capirci qualcosa…

    Facebook

LE REGOLE

Su questo aspetto c’è un po’ di confusione. L’immaginario collettivo ci ha abituati a vedere il sadomaso imprescindibilmente legato a fruste, camere blindate e parole segrete per porre fino al dolore. In realtà non esiste nessun codice comportamentale da seguire. Partiamo proprio da questo concetto: non bisogna in alcun modo emulare scene di film o libri, né tantomeno è necessario programmare incontri creando ansie inutili. Il segreto è fare quello che provoca eccitazione. Ogni coppia, in questo, è diversa e non vale la pena incastrare tutto in rigide regole. Bisogna abbandonarsi al partner, magari parlarne con dolcezza (almeno inizialmente) sotto le lenzuola (“Ti piacerebbe se facessi questo? Raccontami cosa vuoi fare e ti racconterò cosa voglio fare io”). Il rapporto si evolverà da solo se entrambi i partner lo vorranno...

POTERE, NON SOFFERENZA

Un altro luogo comune da sfatare è quello che vuole il sadomaso imprescindibile da una sofferenza fisica, a volte anche importante. Il concetto chiave è quello del potere, della dominazione. C’è chi ama essere semplicemente legata/o al letto, chi vuole sentirsi dire certe frasi, chi non vuole vedere e ama abbandonarsi totalmente ai sensi e c’è chi invece preferisce avere degli stimoli fisici. La dominazione può semplicemente essere anche solo verbale. Il sadomaso inoltre non è necessariamente legato all’atto sessuale. Anzi. Può fare parte dei preliminari o essere una pratica occasionale. Non sempre l’eccitazione avviene con la penetrazione. Il consiglio è quello di cominciare pian piano. Molte coppie iniziano con una benda negli occhi o con il solletico, un modo per perdere il controllo senza dolore.

SICUREZZA ED EFFETTI COLLATERALI

Il dubbio, prima di iniziare, è capire se il sadomaso possa piacere o meno. Beh, paradossalmente, molte coppie, inseriscono già un pizzico di sadomaso nel loro rapporto senza neanche saperlo. Se ti piace tenere stretto il partner o essere tenuta/o stretto durante un rapporto, dare o ricevere piccoli ordini, vuol dire che parte di questo mondo provoca già eccitazione. È fondamentale però non avere ansie e non temere che il rapporto di coppia possa rovinarsi in quanto l’intensità non deve per forza essere nemica del romanticismo e la reciprocità è la chiave di ogni relazione sentimentale o sessuale. Il concetto è quello di fare ciò che piace a entrambi i membri della coppia. Mai forzature! Solo così non ci saranno “effetti collaterali” di nessun genere. Infine ricordati sempre di essere sincera/o e di fermare tutto quando una cosa non ti piace o pensi possa spingersi oltre.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018