Excite

S.O.S. EXCITE - AMORE: "Ha dei piedi orrendi, lo lascio?"

  • © Maite Abascal per Excite Italia

Richiesta

Ciao, sono S. ed ho 23 anni.
Da qualche mese ho cominciato a frequentare un ragazzo. Sto molto bene con lui, mi piace tanto fisicamente soprattutto il suo viso, il suo sorriso, le sue spalle, il suo odore.
Abbiamo cominciato a vederci lo scorso inverno. Baci, abbracci, tutto stupendo.
Adoro le sue spalle, le sue gambe ma ho un problema con i suoi piedi: sono orrendi. Ha un alluce valgo e le dita sono storte e sovrapposte. Ho un'ossessione per i piedi da sempre.
Per me devono essere perfetti.
Se non li guardo non ci sono problemi, ma appena sotto le lenzuola comincia ad accarezzarmi, io mi scosto improvvisamente destando in lui alcuni sospetti. Mi vengono i brividi, cerco di abbracciarlo e pian piano allonto le mie gambe dalle sue.
Questo non è l'unico problema.
In inverno con le scarpe chiuse il problema non è pressante, ma in estate lui ama mettere i sandali e quando passeggiamo il mio occhio cade sempre lì! Non mi godo la conoscenza di questa persona.
Mi vergogno anche ad andare in giro con lui e presentarlo alle mie amiche che riderebbero di me perchè mi è capitato di fare sempre una selezione “naturale” nella scelta di un fidanzato.
Come posso fare? E' meglio lasciarlo?

Consiglio

Cara S.,
“L'assenza di difetti nella bellezza è di per sé un difetto”, diceva il noto sessuologo inglese Henry Havelock Ellis.
Ti piacciono Cristiano Ronaldo e LeBron James?
Sono due gran fighi, ma hanno dei piedi bruttissimi.
Avresti mai detto che anche Naomi Cambpell ha dei piedi inguardabili? E lei di certo non va elemosinando uomini che accettino le sue dita chilometriche.
Accettare i difetti fisici di una persona vuol dire amare davvero. Se continui a frequentarlo, nonostante questo, vuol dire che per una volta i tuoi sentimenti vanno al di là dell'apparenza, che non è l'unica cosa che conta in amore.
E' chiaro che il problema non è del tuo ragazzo, ma è tuo. La soluzione può essere solo risolvere il conflitto che hai con te stessa dalla radice, perchè se non porterai avanti questa storia, troverai lo stesso difetto in un altro ragazzo.
Comincia a porti delle domande personali e chiederti: “perchè i piedi mi danno fastidio?” e non aspettarti che in giro ci siano dei “Ken” perfetti con dei piedi disegnati. Anche le donne non scherzano!
Se questo ragazzo ti piace, affronta la questione di petto.
Senza fargli notare esplicitamente questa tua defaillance (potrebbe rimanerci male ed inibirsi nei tuoi confronti), puoi proporgli di massaggiarvi a vicenda – a lui sembrerà una pratica preliminare eccitante, a te aiuterà a prendere confidenza con il suo corpo. Comincia dalle sue spalle rilassandoti e poi scendi giù sino al sedere, alle gambe e concentrati anche sui piedi, vedrai che l'accetterai come se fosse qualcosa di naturale.
Ah, e la selezione “naturale” falla con le tue amiche.
Quando rideranno di lui prova a rispondere con “e un bel sticazzi non ce lo metti”?

Vuoi raccontare la tua storia a S.O.S. EXCITE - AMORE?
Invia la tua richiesta compilando questo form.
Se vuoi leggere il regolamento, allora clicca qui!

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017