Excite

Teorie della seduzione online

Dicono che esistano due grandi tipologie di seduttori: quelli da discoteca e quelli da bilbioteca. I primi farebbero leva su l'attrattivo fisico: estetica, sguardi, movenze e ovviamente vestiti.

Il seduttore da biblioteca invece, punterebbe sulle capacità oratorie, il background culturale come solido terreno di conversazione. Approccia la ragazza china sul libro, inizia a conoscerla attraverso argomenti d'interesse comune.

Ad ogni modo il vicolo per la conoscenza reciproca è la parola, cosa da cui viene salvaguardato il seduttore da discoteca che, anche se lo vorrebbe e ne fosse capace, è impedito a parlare dall'alto volume della musica.

Ma da diversi anni a questa parte si è venuta affermando una terza tipologia di seduttore: il seduttore online. Questa famiglia di seduttori si serve di armi e tecniche comuni ai due precedenti. Da un lato è importante saper intavolare discussioni interessanti in chat, con messaggi o videochiamate.

Dall'altro sui siti d'incontri online si gioca d'immagine con foto ritoccate, video, profili adulterati. Tutto condito con sapienza, perché il giorno dell'incontro di persona, in un bar o al ristorante, la distanza tra virtuale e reale non deve essere eccessiva e devastante.

Come in tutte le grandi metropoli, anche a Milano è boom d'amori che procedono da amicizie sorte in rete. Servirsi dei siti d'incontro è senz'altro un sollievo psicologico e per il portafoglio. Un modo nuovo di consocersi, più sicuro e accattivante, che offre grandi opportunità di dare con la persona giusta nel mare di profili accessibili online.

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016