Excite

Uomini sempre più sessuomani?

Sono sempre più gli uomini affetti da dipendenza sessuale. A quanto pare si tratta di una tendenza che tocca livelli mondiali. Basti dare un'occhiata ai numeri che riguardano gli Stati Uniti d'America e il nostro bel paese.

In Usa in particolare i cosiddetti 'malati di sesso', sono almeno tra i 5 e i 10 milioni: un numero stratosferico. E della combriccola dei sessuodipendenti fanno parte personaggi famosi.

Si va dal campione di gol Tiger Woods, costretto a scuse pubbliche dopo la scoperta dei rapporti che intratteneva con una miriade di amanti, gli attori David Duchovny e Charlie Sheen, nonché il senatore americano Christopher Lee che non ha disdegnato una capatina senza veli sul sito d'incontri Craiglist.

Il problema sembra grave, tutt'altro che da sottovalutare. Soprattutto perché la medicina ha dimostrato già la sua inefficacia nei confronti dei pazienti che hanno un pensiero fisso: quello dedicato al sesso. Daniel Melinkovich, noto uomo d'affari statunitense, è affetto da questa sindrome. Ha fondato un sito, getneiled.com, in cui racconta la sua esperienza cercando diaiutare chi ha il suo steso pronblema. Peccato che per Melinkovich la guarigione appare ancora una chimera. Duarante i Grammy Award ha dovuto cambiare canale: l'esibizione di rihanna gli risultava troppo sexy...

In Italia le cose non è che vadano poi tanto meglio. Ad essere dipendenti dal sesso sono almeno il 6% dei maschietti tricolori. Lo riferisce una ricerca commissionata dalla Associazione italiana per la ricerca in sessuologia. Ad essere affetti per lo più giovani tra i 26 e i 35 anni e residenti al nord.

Foto da: milano.cronacacity.com

incontri.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016