Excite

Vivere da single per tutta la vita: scelte di vita e condizioni obbligate

Abbiamo imparato che, a un certo punto della propria vita, si deve incontrare il principe azzurro o la donna dei sogni. Dopo un adeguato periodo di fidanzamento ci si deve sposare e poi, dopo un periodo più o meno breve, fare dei figli. E il tutto prima dei 35, con un’aspettativa da “Vissero per sempre felici e contenti” in sottofondo. E se non fosse davvero così?

    Facebook

SCELTE DI VITA E NON OBBLIGHI

Bisogna sempre ricordarsi che sposarsi è una scelta, così come lo è quella di convivere o di fare una famiglia, mettere su dei figli, avere una relazione monogama, essere fedeli sempre per una vita intera. Ci sono certe persone che non vedono una o più di queste opzioni come compatibili con il proprio stile di vita. Dal playboy incallito alla persona che mette al primo posto la carriera. Se si sceglie di restare single, anche in età avanzata, non bisogna certo sentirsi in colpa. Purtroppo le pressioni sociali e le aspettative della famiglia ci hanno abituato a immaginare un certo percorso di vita organizzato per step. Non bisogna però farsi condizionare da queste cose, bisogna piuttosto mettere sempre la propria felicità al primo posto.

VISIONE APOCALITTICA

Ci sono certe persone, invece, che non decidono di rimanere single ma che lo sono per una non scelta. Molte di loro, dopo lunghi periodi senza un/una partner a fianco, tendono a pensare che questa situazione sia permanente e destinata a durare immutata negli anni. Si approcciano a questo pensiero in modo più o meno disperato e dipingono la propria esistenza da qui in avanti come piena di tristezza. Innanzitutto va precisato che l’avere una persona a fianco non è affatto sinonimo di felicità e completezza. Va poi detto che l’amore può arrivare in qualsiasi momento della propria vita: in giovinezza, età adulta, persino da anziani. Bisogna solo essere predisposti, smettere di cercarlo ovunque con ansia e vivere sereni. Quando questa condizione di completezza individuale sarà arrivata, probabilmente – con pazienza – arriverà anche l’amore.

SINGLE NON VUOL DIRE SOLO

Non bisogna affatto pensare che una vita senza un compagno o una compagna sia una vita di solitudine. Se una persona è socievole e ama la vita avrà sicuramente tante persone care intorno. Senza considerare che i single possono con più facilità uscire, divertirsi e incontrare nuove persone. Goditi la libertà, investi su te stesso del tempo, tieni alla larga le cattive compagnie e le persone tossiche che ti giudicano e ti gettano addosso negatività.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019